Il Vaccinone 8

almerighi

“Signor parroco, mi vorrei confessare”.
“Certo figliolo, qual è il tuo nome?”
*Renzi, padre*
“Ah! L’ex Presidente del Consiglio. Ascolta figliolo, mi pare proprio che il tuo caso richieda una competenza superiore. Credo sia meglio che tu ti rechi dal Vescovo”.

Così Renzi si presenta dal Vescovo chiedendogli di confessarlo.
“Certo figliolo, come ti chiami?”
“Renzi”
“Ex Presidente del Consiglio? No caro mio, non ti posso confessare perché il tuo è un caso difficile, è meglio che tu vada in Vaticano”.

Renzi va dal Papa
“Sua Santità, voglio confessarmi”
“Caro figlio mio, come ti chiami?”
“Renzi “.
“Ahi, ahi, ahi, figliolo, il tuo caso è molto difficile anche per me. Guarda, qui, sul lato del Vaticano, c’è una piccola cappella. Al suo interno troverai una croce: il Signore ti potrà ascoltare”.
Renzi, giunto nella cappella, si rivolge alla croce:
“Signore, voglio confessarmi”
“Certo figlio mio, come ti chiami?”
“Renzi ”

View original post 243 more words

Ascolti amArgine: The long and winding road – Beatles (1970)

almerighi

In loving memory of Phil Spector.

La strada lunga e tortuosa

La strada lunga e tortuosa che conduce alla tua porta
Non scomparirà mai
Ho già visto quella strada prima d’ora mi ha sempre condotto qui
Mi conduce alla tua porta

La notte ventosa e tempestosa che la pioggia ha lavato via
Ha lasciato una piscina di lacrime piangendo per il giorno
perché mi hai lasciato qui? fammi conoscere la strada
Tante volte sono stato solo e tante volte ho pianto

Ad ogni modo tu non saprai mai tutte le volte in cui ci ho provato ma
Comunque tutto mi riporta ancora indietro alla strada lunga e tortuosa
Dove tu mi hai lasciato molto, molto tempo fa
Non lasciarmi qui ad aspettare, conducimi alla tua porta

TESTO ORIGINALE

The long and winding road
That leads to your door
Will never disappear
I’ve seen that road before
It always leads me…

View original post 121 more words

Stardust And Spirit – Oneness In All That Is

Share Your Light

ownquotes.com

“Humans are made up of more than 90 percent stardust. Most of the body’s atoms and molecules were once formed in stars.”

A few weeks ago, I heard this in a movie, and it intrigued me. As a result, I came across some interesting articles on the Internet, for example, one from theStuttgarter Nachrichten. Here is a short excerpt:

The specific chemical composition turns stardust into a diamond, stone or a plant, a bacterium, insect or a “Homo sapiens”. The cells in our bodies, the oxygen we breathe, the carbon and nitrogen in our tissues, the calcium in our bones – all come from stardust produced many billions of years ago and continuing to be generated.


View original post 444 more words

Popolo di Nebbia

almerighi

S’orizzonta il Popolo di Nebbia,
cenere grassa ch’è stata
froci, ebrei, zingari, asociali,
troppo piccoli, troppo vecchi,
prigionieri di guerra, santi:
bastava essere imperfetti,
il Popolo cammina travolto
da correnti capricciose,
comunisti non comunisti
ma ben piazzati al caldo
dicevano finita la piaga,
parole a uso di poveri illusi
diretti al macello,
poco altro da dire
lontano è il Madagascar,
finita l’acqua berremo mare

View original post